Biblioteca Comunale – Opere dello scrittore Riccardo Bertani

Biblioteca Comunale – Opere dello scrittore Riccardo Bertani

Un po’ di storia

Nato a Campegine nel 1930 in una famiglia contadina, abbandona gli studi dopo il conseguimento della licenza elementare.

Figlio del primo Sindaco del dopoguerra della cittadina natale, si appassiona alla letteratura russa imparandone la lingua. Nel corso degli anni apprende numerosissime altre lingue, tra cui tutti gli idiomi slavi, molte lingue siberiane, l’etrusco, il basco, l’eschimese ed il mongolo, che approfondisce e compara in pubblicazioni che vanno a comporre una vastissima bibliografia.

Tra le opere di Bertani si segnalano il primo dizionario rutulo-italiano (con annessa comparazione tra il rutulo – lingua orale parlata da una piccola comunità del Daghestan – e il basco) e molti saggi sulle lingue degli Etruschi, dei Maya, degli Indios della Patagonia e della Terra del Fuoco.

Altre pubblicazioni riguardano invece ricerche svolte da Bertani sul folklore della propria terra d’origine. Pur continuando a svolgere l’attività di agricoltore, Bertani collabora con vari Atenei, con la Reale Accademia di Svezia e con diversi studiosi indipendenti.

A metà degli anni novanta ha donato al Comune di Campegine la propria ricchissima biblioteca personale, per la cui conservazione e divulgazione è stato creato il Fondo Riccardo Bertani.

Biblioteca Comunale – Opere dello scrittore Riccardo Bertani

Presso la Biblioteca Comunale è possibile consultare alcune delle oltre 1000 pubblicazioni del famoso scrittore, linguista e traduttore autodidatta Riccardo Bertani.

 

Nome Biblioteca Comunale – Opere dello scrittore Riccardo Bertani
Telefono 0522 676521
Email sede@comune.campegine.re.it
Sito Web comune.campegine.re.it
Indirizzo Via Giovanni Amendola, 47 – 42040 Campegine (RE)

Vai alla mappa

Categoria Numeri Utili

Punti Correlati