“Le Corti”

“Le Corti”

Itinerario

Nei pressi della frazione di Gattatico, sulla sponda reggiana del torrente Enza, due antiche dimore padronali hanno contrassegnato la storia di questo territorio, un tempo parte del Ducato di Parma, Piacenza e Guastalla: la Villa del Pantaro di Sopra e la Villa del Pantaro di Sotto.

Il tranquillo scorrere delle acque del vicino torrente non ha lasciato fluire il ricordo del nobile passato delle ville e delle famiglie che vi hanno vissuto, ed il rinvenimento di ulteriori fonti d’archivio hanno consentito di rivisitarne la storia in modo più accurato e preciso.

Si ritiene che la denominazione Pantaro derivi dal termine lievemente modificato di pantano, poiché la località prossima al torrente, fino a qualche secolo fa era senza dubbio bassa ed acquitrinosa, soggetta ai periodici straripamenti del torrente.

Le ville, circondare dai rigogliosi boschi che seguivano il corso del torrente Enza, sorsero quali casini di caccia e dimore per le villeggiature di nobili famiglie parmigiane. Precedenti ricercatori ne fanno risalire l’edificazione al XVI secolo, durante il dominio dei Farnesi, ma non si sono ancora trovati documenti attinenti che lo possano confermare.

É possibile invece ipotizzare che, all’epoca della loro costruzione, due ville costituissero un complesso unico, in cui alla Villa padronale (Pantaro di Sotto) corrispondeva un’ampia corte adibita a masseria (Pantaro di Sopra).

“Le Corti”

Lunghezza percorso: 8,0 km

  • Villa Carmi – coordinate: 44.812817, 10.446044
  • Pantaro di Sotto – coordinate: 44.789359, 10.429613
  • Pantaro di Sopra – coordinate: 44.784740, 10.431438
  • Corte Ortalli – coordinate: 44.768269, 10.438691
  • Corte Rainusso – coordinate: n.d.
  • Corte Ferri-Bigliardi – coordinate: 44.810176, 10.518823

 

Nome “Le Corti”
Telefono 0522 477912
Email municipio@comune.gattatico.re.it
Sito Web comune.gattatico.re.it
Indirizzo Via Giovanni Amendola, 51 – 42040 Campegine (RE)

Vai alla mappa

Pagina Facebook Visita la pagina
Categoria Percorsi

Punti Correlati