Villa del Pantaro di Sotto

Villa del Pantaro di Sotto

Un po’ di storia

La Villa, molto ben concentrata, si presenta con la sua massiccia costruzione in cotto, dotata di muri di notevole spessore con un alto e robusto zoccolo speronato e cordolo marcapiano, sormontata da una torre centrale che si eleva dalla copertura.

Agli angoli dell’edificio quattro eleganti garitte sospese per sentinelle, montate nel 1917, contribuiscono a conferirle l’aspetto di casa fortificata. Le prime nozioni relative alla villa risalgono alla fine del XVI secolo.

Ricostruire la storia di questa singolare dimora implica la conoscenza delle vicende delle varie casate che furono proprietarie e la scelsero quale luogo di svago e villeggiatura, immersa nella quiete offerta dalla compagna di Gattatico.

Degna di nota è la vicenda della famiglia Borri, nella prima metà del XVIII secolo, che ebbe particolare influenza presso la corte parmense, soprattutto con la contessa Margherita Giusti in Borri, favorita del principe Antonio Farnese (1679-1731).

Dama particolarmente avvenente e dotata di una scaltrezza senza pari, divenne arbitra di ogni favore del principe. Le cronache del tempo riportano le prolungate e frequenti visite notturne del principe in casa Borri dove, tra l’altro, si giocavano interminabili partite a carte con numerosi nobili di corte, o si poteva assistere a spettacoli e recite nel teatrino privato che esisteva al primo piano del palazzo.

Per mancanza di eredi i conti Borri lasciarono tutti i loro beni al nipote Marchese Giovanni Malaspina Della Bastia e consorte, la celebratissima Marchesa Anna Malaspina di Mulazzo.

Tratto da Gattatico – Comune oltre il torrente Enza, 2012, di Livio Bertozzi e Giulio Salvetat.

Villa del Pantaro di Sotto

Poco distante dalla Villa del Pantaro di Sopra, già dei conti Dall’Asta, sorge la Villa signorile del Pantaro di Sotto, vicina all’argine del torrente Enza e poco distante da Gattatico, immersa nel verde dei campi, in un’area ricca di fontanili e risorgive.

 

Nome Villa del Pantaro di Sotto
Telefono 0522 477912
Email municipio@comune.gattatico.re.it
Sito Web comune.gattatico.re.it
Indirizzo Traversa di Via Montegrappa, 42043 Gattatico (RE)

Vai alla mappa

Pagina Facebook Visita la pagina
Categoria Arte & Cultura

Punti Correlati